fbpx

Caricamento Pagina: Brand Strategy, cos'è e perché è così importante - Il blog della Insight Adv Ltd - Insight adv - creative solutions

11 minuti di lettura (2281 parole)

Brand Strategy, cos'è e perché è così importante

Brand Strategy And Innovation

In un contesto caratterizzato da una crescente aggressività dei concorrenti e da un mondo in costante mutamento e competizione, diventa essenziale sviluppare una strategia efficace per distinguersi nel proprio settore di mercato e ottenere visibilità e riconoscimento nella mente del consumatore medio. Quest'ultimo è spesso bombardato da nuovi brand e ha una capacità limitata di ricordarseli. Pertanto, è fondamentale esaminare più approfonditamente questo concetto.

La Strategia del Brand per la ripresa post-pandemia

Durante la pandemia, abbiamo assistito a una contrazione dei consumi in alcuni settori, a un aumento dell'iperdigitalizzazione e a crescenti preoccupazioni che hanno influenzato umori e comportamenti di acquisto. Questo periodo ha rivelato l'importanza della relazione tra prodotto, marketing e identità del brand.

Il marketing serve a generare traffico e conversioni, ma per avere successo, è necessario definire chiaramente i seguenti punti:

  1. Gli asset (sito web, app, ecc.) devono guidare l'utente e consentirgli di trovare ciò che cerca.
  2. La comunicazione deve esprimere l'identità del brand attraverso vari tipi di contenuti.
  3. Il prodotto deve riflettere i valori del brand.
  4. L'identità del brand deve rivelare la missione, la visione e i valori del brand stesso.

Le aziende che hanno subito una contrazione delle vendite sono chiamate a riflettere su quale aspetto di questa piramide potrebbe essere carente.

La pandemia ci ha costretto a riflettere sul nostro ruolo nel mondo, e lo stesso vale per le aziende. Molte sono state chiamate a rivedere o rafforzare i propri valori, cercando di contribuire all'economia circolare e creare prodotti utili. In altre parole, a fare la loro parte.

Si parla quindi di definire o ridefinire l'identità del brand (brand identity) e costruire l'immagine del brand attorno a questa identità (brand strategy). Questo processo assicura che tutti gli aspetti del business (contenuti, esperienza utente, sito web, prodotto, marketing, comunicazione, ecc.) siano coerenti e robusti.

Cos'è la Brand Strategy e perché è importante

La Brand Strategy è principalmente un piano strategico a lungo termine per lo sviluppo di un marchio in grado di generare valore, comunicare con i clienti e ottenere risultati concreti. Quando è ben strutturata, questa strategia può trasmettere emozioni positive ai consumatori e al tempo stesso far emergere il marchio sul mercato, aumentandone la notorietà.

Un'identità di marca forte può aumentare l'coinvolgimento del target di riferimento e, di conseguenza, influire positivamente sulle entrate aziendali. Oltre al prodotto offerto, al logo, al sito web e a tutto ciò che riguarda il marchio, rappresenta soprattutto ciò che il consumatore percepisce come un valore intangibile. Questo aspetto spesso distingue i brand di successo da quelli meno rilevanti. Di conseguenza, il branding è considerato un'arte che va compresa appieno e sviluppata in tutti i suoi dettagli per favorirne la crescita e la notorietà in ogni sua parte. Essa contribuisce a definire come i clienti percepiscono il brand e i relativi prodotti, conferendo loro un valore distintivo e un posizionamento sul mercato.

La percezione del proprio brand tra i clienti è il fattore determinante per differenziarsi dalla concorrenza. Pertanto, è necessario studiare attentamente la propria strategia di brand per incrementare le vendite e la fedeltà dei consumatori.

La Brand Strategy per l'Identità del Brand

L'identità del brand è ciò che consente ai consumatori di riconoscere il marchio tra tanti altri. Pertanto, è essenziale che la grafica del logo e il packaging siano coerenti con lo stile e la filosofia aziendale per comunicare valori intangibili unici e positivi. L'attenzione ai dettagli è fondamentale, poiché l'aspetto visivo fa la differenza.

L'importanza della Brand Strategy nella Awareness del Brand (anche nel Marketing)

Per avere successo, un brand deve avere caratteristiche uniche e facilmente riconoscibili, pronunciabili (non solo nella propria lingua, ma anche per gli stranieri) e memorabili. Pertanto, è cruciale pianificare una strategia efficace per distinguersi dai concorrenti e guadagnare notorietà tra i consumatori. Questo investimento a lungo termine può comportare costi iniziali elevati nel marketing, ma se ben strutturato, porterà risultati positivi e mirati. Una gestione attenta e l'adattamento alle esigenze del pubblico sono altrettanto importanti.

La comprensione approfondita del cliente e l'adattamento del prodotto o del servizio alle sue esigenze sono alla base di un brand che tiene conto delle necessità dei propri clienti, lasciando un'impressione positiva nella loro mente.

Posizionamento del Brand

Ogni giorno, numerosi brand competono per essere riconoscibili e attirare l'interesse del pubblico. Il posizionamento del marchio (brand positioning) è una strategia essenziale per raggiungere questo obiettivo. Consiste nell'analizzare la posizione dei marchi presenti sul mercato per capire come sono percepiti dai consumatori. Questa analisi aiuta le aziende a sviluppare una strategia di differenziazione che metta in evidenza il beneficio distintivo che solo il loro marchio può offrire. Questa strategia è alla base della comunicazione aziendale, che mira a trasmettere efficacemente gli elementi distintivi del marchio e a differenziarlo nella mente dei consumatori rispetto alla concorrenza.

Per attuare una strategia di posizionamento del brand efficace, è importante:

  1. Identificare un pubblico specifico (un segmento di mercato) su cui concentrarsi.
  2. Comprendere la concorrenza, individuando i loro punti di forza.
  3. Definire le unicità e i vantaggi del proprio marchio che spingono i consumatori a preferirlo agli altri.

Il posizionamento del brand è fondamentale per la pianificazione di tutte le attività di marketing, poiché influisce su come il marchio viene comunicato e percepito.

Strategie di Posizionamento del Brand

Le principali strategie di posizionamento del brand includono:

1. Differenziazione del prodotto

Sottolineare le caratteristiche uniche del prodotto o del servizio offerto che lo distinguono dalla concorrenza, come la qualità, il design o le funzionalità.

2. Differenziazione del prezzo

Competere offrendo prezzi più convenienti rispetto alla concorrenza o, al contrario, posizionandosi come un marchio di lusso.

3. Differenziazione dell'immagine del brand

Creare un'immagine distintiva e riconoscibile del marchio attraverso branding e marketing.

Sviluppare una Brand Strategy Efficace nell'Era Digitale

Nell'era digitale, alcune considerazioni chiave includono:

1. Definire il target di riferimento

Costruire una solida audience in un'epoca in cui i consumatori sono informati richiede una comprensione approfondita del pubblico di riferimento.

2. Comunicare il valore

Differenziarsi trasmettendo il valore del marchio e dei prodotti, non solo basandosi sul prezzo.

3. Utilizzare gli strumenti di marketing online

Sfruttare social media, SEO e pubblicità online per raggiungere il pubblico in modo mirato.

4. Mantenere la coerenza

Assicurarsi che l'immagine del marchio, la comunicazione e l'esperienza del cliente siano coerenti in tutti i canali di comunicazione.

Come sviluppare una brand strategy efficace

Per sviluppare una brand strategy efficace, è essenziale considerare diversi fattori chiave, tra cui l'obiettivo, l'aspetto emotivo e la coerenza.

1. Definizione dell’identità di marca.

Cosa rende unico il tuo brand? Quali sono i tuoi valori? Qual è la tua missione? Quali sono i punti di forza del tuo marchio e cosa vuoi che rappresenti per i consumatori? Qual è la tua proposta di valore? Tutto parte da qui.

2. Definizione dell'Obiettivo

Un passo cruciale nella creazione di una brand strategy è definire chiaramente l'obiettivo. Questo dovrebbe spiegare perché l'azienda opera in un settore specifico e si concentra su come soddisfare le esigenze dei clienti. L'obiettivo dovrebbe rispecchiare la missione e la visione del brand.

3. Coerenza

La coerenza è un elemento fondamentale nella brand strategy. È importante offrire prodotti e servizi che siano in linea con i valori dell'azienda. Mantenere una coerenza nella comunicazione e nell'esperienza del cliente contribuisce a costruire la fiducia e la reputazione del brand.

4. Impatto Emotivo

Creare un legame emotivo tra l'azienda e i consumatori è un aspetto di grande importanza. Questo legame può essere alimentato attraverso storie coinvolgenti (storytelling) o esperienze uniche offerte dal brand. Monitorare e coltivare costantemente questo legame emotivo è essenziale per rafforzare la fedeltà dei clienti nel tempo.

5. Identificazione del Target Audience

Conoscere a fondo il proprio pubblico di riferimento è cruciale. Questo comprende la definizione di chi sono i clienti ideali, quali sono i loro bisogni e preferenze, e come il brand può soddisfarli in modo unico.

6. Analisi della Concorrenza

Comprendere i concorrenti è altrettanto importante. Un'analisi approfondita della concorrenza può rivelare punti di forza e debolezza da sfruttare per differenziarsi.

7. Unique Selling Proposition (USP)

La USP è uno degli elementi chiave nella brand strategy. Questa deve distinguere il marchio dalla concorrenza, offrendo un motivo convincente per l'acquisto. Può basarsi sui valori aziendali, su obiettivi importanti del brand, su storie uniche o su caratteristiche distintive dei prodotti.

8. Puntare sulla Qualità

La qualità dei prodotti o dei servizi è un forte punto di leva. I clienti di oggi sono esigenti e cercano prodotti e servizi che siano superiori rispetto alla media del mercato. Investire nella qualità può favorire la fedeltà del cliente.

9. Esperienza Personalizzata

Offrire un'esperienza personalizzata ai clienti può far emergere il brand. Questo può includere l'adattamento dei prodotti o dei servizi alle esigenze specifiche dei clienti o la creazione di un'esperienza unica di acquisto.

10. Valorizzare la Community

Riconoscere il valore della community dei clienti è fondamentale. Ricompensare la fedeltà dei clienti con premi, doni o iniziative di beneficenza può contribuire a rafforzare il rapporto tra il brand e la sua base di clienti.

11.Creazione di un piano di contenuti strategico.

Il contenuto è uno dei modi migliori per comunicare il tuo messaggio di marca. Crea un piano di contenuti che sia coerente con la tua brand identity e che coinvolga tutti i principali touchpoint col pubblico.

12. Coinvolgimento dei dipendenti. 

Per far sì che il brand risulti coerente, anche le persone che lavorano per l’azienda devono condividerne i valori.

13. Predisposizione alla flessibilità. 

Una strategia non è scalfita nella pietra, anzi! Se vedi che qualcosa non sta funzionando, non aver paura di cambiare rotta. Devi trovare sempre nuovi modi per coinvolgere la tua community e tenere accesa l’attenzione sul tuo brand.

In conclusione, una brand strategy efficace richiede una comprensione approfondita degli obiettivi, dei valori e del pubblico del brand, oltre a un costante impegno nell'instaurare un legame emotivo con i clienti. Mantenere la coerenza e differenziarsi dalla concorrenza sono chiave per il successo a lungo termine del brand.

Brand strategy: esempi che possono ispirarti

Gli esempi virtuosi di brand strategy possono ispirarti e darti spunti (“Steal like an artist”!) interessanti per la tua azienda. Andiamo quindi a guardare da vicino 6 esempi di brand strategy che hanno prodotto enormi risultati

La brand strategy di Apple: un brand, un’esperienza

Design elegante, innovazione tecnologica. Di certo sono i due elementi che hanno aiutato Apple a diventare un benchmark, a costruirsi una solida reputazione e una fedeltà dei clienti senza precedenti. Questi due soli elementi, però, non bastano per trasformare un brand in un benchmark. Per capire il successo di Apple bisogna infatti guardare il lavoro che è stato fatto sulla brand identity, unica e inimitabile, e sull’esperienza di marca, coerente in ogni aspetto della sua attività, dai prodotti alle pubblicità passando per gli store.

Tutto è nato col celeberrimo slogan “Think Different” che ha poi gettato le basi per una vision di lunga, lunghissima durata e per un posizionamento davvero “different”.

La brand strategy di Nike, il mentore

Quando a monte della progettazione di una campagna di marketing c’è un profondo lavoro di branding, i risultati si vedono (e si misurano). Nike è l’esempio per eccellenza di come una campagna ben pianificata possa contribuire a consolidare una forte identità di marca. 

Il famoso slogan “Just Do It” e il coinvolgimento di atleti di alto livello come ambassador del marchio hanno creato un’immagine potente e motivante, permettendo così di amplificare la risonanza dei messaggi portati avanti dal brand. Un brand che oggi è considerato un mentore.

La brand strategy di Coca-Cola e le campagne globali

Coca-Cola è un’altra azienda che è riuscita a crearsi una forte identità di marca attraverso le sue campagne di marketing.

La società ha utilizzato slogan memorabili, come “The Real Thing”, capaci di parlare a una generazione e, nello stesso momento, di ribadire l’autenticità della Cola “originale”. Non solo: Coca-Cola è riuscita a costruirsi un’immagine di marca universale anche attraverso la sponsorizzazione (dal 1928 in poi) di eventi globali come i Giochi Olimpici. 

La brand strategy di Bottega Veneta, l’eleganza si riconosce in due iniziali

Bottega Veneta è un’azienda italiana che si distingue per il suo stile elegante e discreto. L’azienda ha sviluppato una strategia di branding efficace attraverso il motto “When your own initials are enough” (Quando le tue stesse iniziali sono sufficienti), che strizza l’occhio alla qualità altissima del prodotto e alla sua iconica lavorazione (l’intrecciato), due elementi che assicurano la riconoscibilità del marchio. Il posizionamento di Bottega Veneta nell’olimpo dei brand del lusso è rafforzato dalle campagne di marketing, che utilizzano attori e modelle di fama mondiale (come Kate Moss) in veste di testimonial, ed enfatizzano l’immagine lussuosa e raffinata del marchio.

La brand strategy di Lego: la celebrazione della creatività

Lego è un esempio di come una strategia di branding basata sulla creatività e sull’immaginazione possa avere successo. Il brand ha costruito la sua reputazione attraverso il motto “Inventa, Costruisci, Gioca” (Invent, Build, Play), che incoraggia i bambini a esplorare la loro fantasia attraverso il gioco. 

Le campagne del brand sono, esse stesse, una celebrazione della creatività e degli universi fantastici che un bambino può costruire con la propria immaginazione, mattoncino dopo mattoncino.

La brand strategy di Patagonia: una forte missione

Non è un brand di abbigliamento outdoor qualunque. Questo già lo sai. Patagonia è riuscita a creare un profondo solco tra sé e i competitor. Come? Attraverso campagne di marketing che hanno fatto sentire a gran voce la missione ambientale e l’impegno del brand nella promozione di uno stile di vita sostenibile. Un esempio tra i tanti? La campagna “Don’t Buy This Jacket” (Non comprare questa giacca), in cui Patagonia incoraggia i consumatori a fare acquisti responsabili. Una campagna che ha contribuito a consolidare un’identità di marca unica, a fidelizzare i clienti e ad aumentare la lealtà al brand.

×
Resta Informato

Iscrivendoti al blog, quando ci saranno nuovi aggiornamenti sul sito, ti invieremo una e-mail, così non li perderai.

Come creare un cattivo indimenticabile.
Realizzare bellissime foto autunnali giocando con ...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Domenica, 14 Luglio 2024

Immagine Captcha

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.insightadv.it/

Resta in contatto con noi!

Vuoi restare aggiornato su tutte le ultime novità della nostra agenzia, sui nuovi servizi e su tutte le rubriche del nostro blog?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Clienti soddisfatti

Dicono di noi

Abbiamo iniziato la nostra collaborazione con la InsightAgency, affidandogli un rafforzamento della nostra Corporate Identity. Ci hanno consigliato la creazione di un nuovo Marchio e Logo e ci hann...
2013-10-02
Leggi ancora
Massimiliano Leone
CEO & Founder / Esigitaly srl
Ho avuto il piacere di colloborare con Umberto, persona squisita, sempre disponibile, competente e rapido nel trovare le soluzioni alle problematiche, grandi o piccole che siano; massima soddisfazi...
2013-10-02
Leggi ancora
Stefano Beltrame
Staff / Nebula Sigarette Digitali
Lascio anche io la mia testimonianza riguardo il rapporto lavorativo con Insight Agency, sono ormai anni che sono cliente e sono molto molto soddisfatto soprattutto per la competenza e disponibilit...
2013-09-16
Leggi ancora
Luca Crocetti
CEO & Co-Founder / Lukkos

About

La Insight Adv Ltd è un'agenzia pubblicitaria a servizio completo. Offriamo ai nostri clienti servizi di Grafica e Web Design, Marketing e Comunicazione strategica.

Realizziamo siti web, e-commerce e piattaforme fad, spot e video promozionali e applicazioni per smartphone e tablet. Offriamo inoltre servizi di digital & direct marketing, social media e content management. 

Pillole...

Seguici su